Il Casale "Il Conte delle faeta"

Il Casale "Il Conte delle faeta" è situato su di una collina nel cuore della splendita campagna romana, attorniato dalle sue vigne e dai suoi uliveti, a circa 2 Km dal Santuario del "Divino Amore". L'antico casale, risalente ai primi del novecento, è stato recentemente ristrutturato rispettandone l'atmosfera originaria. A disposizione degli ospiti ci sono quattro camere doppie con servizi, climatizzate e con tv, per un rilassante riposo, il ristorante con la sua cucina tradizionale e i suoi sapori antichi, il maneggio e la scuderia, l'elegante padiglione per ospitare cene, matrimoni, comunioni e cresime, ed ogni altro evento necessiti un ambiente caldo e rilassante, lo splendido giardino con il grande gazebo all'aperto.


Il Ristorante

Una cucina basata sulla genuinità dei prodottiPaste, rigorosamente fatte "a mano" e carni alla brace cotte su pregiata legna di quercia e ulivo. L'ideale per chi ama gustare la cucina tradizionale, la ricerca di sapori antichi e ricette scomparse... o quasi.

Il Giardino

Uno splendido e curato giardino è a disposizione degli ospiti per trascorrere dei piacevoli momenti immersi nella quiete e tranquillita della nostra natura. Nel giardino è a disposizione anche un raffinato gazebo in legno disponibile per colazioni e relax.

Il Maneggio

All'interno della proprietà, a pochi passi dal Casale, sorge il maneggio con l'elegante scuderia in stile inglese, dove si svolgono corsi di equitazione e passeggiate a cavallo per adulti e bambini.

Le Camere

Il Casale ha disponibilità di quattro camere matrimoniali, ampie, luminose, accoglienti e silenziose, dotate di servizi privati, aria condizionata, TV LCD, Internet Wi-Fi. Un'oasi di raffinata ospitalità, discrete, senza sfarzi ma avvolgenti e confortevoli.

Il Padiglione delle Feste

Immerso nella calda e accogliente quiete del giardino, il padiglione, elegantemente arredato, attrezzato per ospitare feste, matrimoni, eventi, riunioni, o semplicemente per godersi la quiete del nostro giardino senza doversi preoccupare del clima.